In questo articolo si parla di:

Portando il problema dell’inquinamento marino al più grande palcoscenico dell’industria del surf, il World Surf League (WSL) ha annunciato che l’evento di Bali Pro CT verrà ribattezzato “Corona Bali Protected” in omaggio a una serie di programmi che prenderanno il via durante la gara di surf a Bali

In qualità di sponsor principale dell’evento del campionato di Bali Pro del World Surf League, Corona sta aggiornando il già annunciato “Corona Bali Pro” e ribattezzandolo “Corona Bali Protected“. Questo cambio di nome ha lo scopo di dare l’allarme su una delle più grandi minacce alla sopravvivenza degli oceani del mondo: l’inquinamento plastico marino. Rappresenta la visione di trasformare Bali in un progetto pilota, un progetto per risolvere questo problema ambientale globale implementando la strategia Parley AIR.

Lo scorso maggio, Corona ha assunto un impegno ambizioso con Parley for the Oceans per proteggere 100 isole in tutto il mondo dall’inquinamento di plastica marino entro il 2020. Oltre a questo impegno, Corona e Parley stanno ora invitando i marchi del settore dei beni di consumo a partecipare a un compito forza con l’obiettivo di lasciare un’eredità duratura nelle regioni costiere di Bali attraverso l’implementazione della strategia Parley AIR – Evitare la plastica, intercettare i detriti di plastica e riprogettare materiali e prodotti.

A partire da Keramas, il sito di Corona Bali Protected, questa nuova iniziativa prenderà il via con i seguenti programmi:

  • Pulizia della spiaggia con volontari e ambasciatori di Corona, Parley for the Oceans e WSL PURE, il braccio filantropico della WSL dedicato alla salute oceanica. Le pulizie saranno organizzate in stretta collaborazione con comunità locali, attivisti e ONG.
  • Un’esperienza coinvolgente al Corona x Parley Pavilion che istruirà i partecipanti su come la plastica stia distruggendo il paradiso, evidenziando allo stesso tempo i modi in cui consumatori, industrie locali e marchi globali possono far parte della soluzione.
  • Parley Talks ispiratori ed educativi con gli ambasciatori Parley e gli atleti WSL a Casa Corona.
  • Il calore speciale di Corona Highline, un concorso di surf sanzionato da WSL con maglie, tavole da surf e pinne realizzate da Parley Ocean PlasticTM.
  • 100% di eventi monouso privi di plastica e attivazioni con programmi di riciclaggio in loco. Il Komune Resort & Beach Club, un resort ecologico che ospiterà l’evento, sta già dando l’esempio a Bali con una filosofia senza plastica e strutture di riciclaggio progressivo.

Mentre questo evento aumenterà la consapevolezza della necessità di proteggere Bali dall’inquinamento plastico marino, la partnership di Corona x Parley ha già avuto un impatto in diverse regioni del mondo.

Il Corona Bali Protected a Keramas, Bali, Indonesia si svolgerà dal 27 maggio al 9 giugno 2018. Per ulteriori informazioni, visitare worldsurfleague.com/corona e 100islandsprotected.com.