In questo articolo si parla di:
23 Marzo 2017

Burton ha annunciato che sta apportando cambiamenti interessanti circa come la società eseguirà le sue funzioni di marketing e di creazione del prodotto. Lo chief creative di Burton Greg Dacyshyn, ha deciso di avventurarsi in proprio, dopo più di due decenni a Burton, e di avviare la propria agenzia creativa chiamata ‘Camp High‘.

Dal timone della sua nuova agenzia, Greg continuerà a impostare la direzione creativa del prodotto di Burton e di marketing, lavorando a stretto contatto con il fondatore e presidente, Jake Burton. Egli assumerà nuovi clienti in settori al di fuori del mondo di Burton.

Greg ha dato vita a diverse partnership chiave per Burton nel campo della moda, arte, intrattenimento e sport, tra cui le recenti collaborazioni con Danner Boots, Led Zeppelin, Muhammad Ali, Playboy e collezioni in corso con L.A.M.B., l’etichetta di Gwen Stefani, così come i progetti del passato con Paul Smith, Hiroshi Fujiwara, AMG / Mercedes, C.F. Martin & Co. e la Andy Warhol Foundation.

Il VP del Global Product, Chris Cunningham, continuerà a guidare tutte le categorie di prodotti nei settori software e hardgoods, e il Chief Marketing Officer  Anne-Marie Dacyshyn continuerà a supervisionare tutti gli aspetti del Global Marketing. Entrambi avranno la responsabilità ultima dei loro rispettivi settori.