In questo articolo si parla di:

È stata resa ufficiale l’acquisizione di tutte le azioni di Billabong International Limited da parte di Boardriders Inc., azienda internazionale che già possiede e gestisce i marchi Quiksilver, Roxy e DC Shoes. L’obiettivo dichiarato da parte delle due aziende è quello di dare vita a una realtà leader nel mondo degli action sport, con una rete di oltre 7.000 clienti all’igrosso in più di 110 paesi, una rete di e-commerce ramificata in 35 paesi e più di 630 negozi in 28 paesi.

Attraverso questa nuova acquisizione, ai marchi iconici di Boardriders andranno ad aggiungersi anche Billabong, RVCA, Element, VonZipper e Xcel. In questo modo si potrà creare un business combinato altamente diversificato che sarà in grado di offrire agli appassioanti una gamma completa di prodotti innovativi.

È importante sottolineare che la forza creata dalla combinazione tra Boardriders e Billabong consentirà anche partnership più profonde e reciprocamente vantaggiose con clienti e fornitori e consentirà ulteriori investimenti nei marchi e nel settore degli action sports in generale.

Da quando, nel febbraio 2016, è iniziata la gestione dei fondi da parte di Oaktree Capital Management, LP (“Oaktree”), Boardriders ha migliorato drasticamente le sue prestazioni operative e finanziarie. La società ha razionalizzato la distribuzione, ridimensionato i costi e ha investito in una serie di iniziative marketing e sviluppo dell’e-commerce che hanno contribuito alla crescita di Boardriders.

Alla chiusura della transazione, Dave Tanner, attualmente managing director di Oaktree e chief turnaround officer di Boardriders, diventerà chief executive officer di Boardriders. Pierre Agnes, attualmente amministratore delegato di Boardriders, diventerà presidente di Boardriders e resterà membro del consiglio di amministrazione e guiderà una parte sostanziale dell’integrazione delle due società.