In questo articolo si parla di:

Diciannove rider si sono sfidati sulle strutture del Sando Snowpark di San Domenico di Varzo domenica 12 marzo per la seconda tappa dell’Italian Snowboard Tour. Condizioni atmosferiche ottimali per una giornata carica di emozioni durante la quale il set up di gara prevedeva: primo table top con jump da 10 e 8 mt, secondo table top con jump 12 e 10 mt, terzo table con plug e box piatto, piramide box e plug kink.

Ad aggiudicarsi il contest nella categoria maschile è stato Alberto Planchon che con la run Cab Underflip/backside 540 indy/switch bs 100 – out 270/kamikaze in 90 out sbaraglia la concorrenza e si impone su Matteo Falcone seguito da Davide Pezza, Giordano Giosuè e Davide Di Ianni.


Alberto Planchon si porta a casa oltre al premio in denaro anche una tavola messa in palio dallo sponsor di tappa Drake, buoni wakeboard “The Last Beach”, premi “ZooPark Shop”, lo scaldacollo ufficiale Italian Snowboard Tour di Kedra-T e l’ambito Ticket To Final per Obereggen.

Giulia Salvati, unica ragazza in gara, vince la categoria donne portandosi a casa numerosissimi premi “ZooPark Shop”, lo scaldacollo ufficiale Italian Snowboard Tour di Kedra-T e il Ticket To Final per Obereggen.

Premio Best Trick per Giordano Giosuè: front flip out dal box.

Il prossimo appuntamento con Italian Snowboard tour è fissato per domenica 19 marzo con “Ursus Style Challenge” di Madonna di Campiglio.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti continuate a seguirci sul sito della FIS, o scriveteci all’indirizzo italiansnowboardtour@fsi.it.